Strategie forex per principianti

Strategie forex per principianti

Guadagnare con le speculazioni nel mercato Forex è possibile, a patto di prepararsi coscienziosamente e di avere le idee chiare su come agire, sin dall’inizio. Tra coloro che riescono ad ottenere dei buoni guadagni da questo tipo di investimenti una percentuale molto elevata utilizza un qualche tipo di strategie, che guida le loro scelte e consente di massimizzare gli utili e contenere i rischi.

Perché sfruttare una strategia

Nel mondo del Forex trading è facile sentir parlare di strategie vincenti. Si tratta di tattiche o di atteggiamenti che consentono di scegliere gli investimenti migliori in ogni situazione. Esistono diversi tipi di strategie, dagli stili generici, adatti a chi inizia da zero, fino alle metodologie codificate basate sull’analisi tecnica, adatte ai trader esperti, che operano in questo ambito da vario tempo.

Non avere alcun tipo di strategia è infatti l’errore più grossolano che si può fare quando si investe nel forex, perché questo mercato ha un aspetto particolarmente accattivante, cosa che attira molte persone che non si intendono di finanza e di mercati. Per questi trader poco informati seguire una strategia è un buon modo per avere sempre delle indicazioni sulla direzione da seguire.

Quali strategie

Seguire una strategia è una buona tattica per sapere quali scelte fare in ogni momento. Fare trading online nel forex è del resto una questione che si basa fondamentalmente sul fare le scelte corrette, per poter guadagnare. In caso contrario si perde buona parte del proprio capitale e, a volte, anche molto in fretta. Le strategie che consentono di guadagnare in buona parte delle transazioni quotidiane sono diverse, la maggior parte delle quali sono adatte ad ogni tipo di trader, sia per il principiante, sia per l’esperto navigato.

Per avere una panoramica delle strategie migliori si possono visitare le pagine di Forex time 24, un sito dedicato alle informazioni per i trader. In ogni caso in rete sono disponibili diverse guide a riguardo. La scelta iniziale della strategie che meglio si adatta alle abitudini di trading di ognuno è fondamentale; questo perché ci sono strategie, come ad esempio il forex trading intraday, che meglio si adattano a chi ha poco tempo da dedicare alle speculazioni in rete. Altre strategie invece sono più genericamente utilizzabili, anche da trader che hanno abitudini diverse.

Gli stili di trading

Alcuni tipi di strategie di trading sono chiamati anche stili di trading. Si tratta infatti più che di metodi perfettamente codificati, di atteggiamenti più generali e meno precisi. Una strategia di trading molto utilizzata, che può essere chiamata anche stile, è il position trading; si tratta di scegliere solo le posizioni molto lunghe, da qualche settimana a qualche mese, in modo da sfruttare appieno i trend più importanti del mercato forex.

Chi invece adotta la strategia dello scalping preferisce aprire ogni giorno diverse posizioni, che chiudono in genere in poche ore, o anche in pochi minuti. L’importante consiste nell’evitare di utilizzare quote troppo ampie del proprio capitale, impiegando per ogni affare percentuali bassissime, per guadagnare sulla quantità delle posizioni, non sul singolo scambio.

Share This Post

Post Comment